Contatti azienda: e-mail info@rossolimone.com
tel.+39.0439026100 +39.3332678570



Lettera a una donna che si nega il piacere
Cara amica mia,

non ti chiamo così per una questione di sorellanza tra tutte le donne, ma perché tu sei me qualche anno fa.

Ti conosco poco, ma abbastanza per sapere che sei una guerriera e abbastanza per stimarti. Abbastanza per aver intuito che sei una guerriera che a un certo punto si è confusa, e nel pieno della mischia in battaglia si è voltata e si è messa a combattere dal lato sbagliato. Verso dentro. Verso di sé. Verso il suo piacere.

E' una cosa molto triste, anche io l'ho fatta, anche se in modo diverso da te. E ho creduto che fosse l'unico modo possibile e l'unico mondo possibile. Tu mi dirai che non serve a niente cambiare, cercare il proprio piacere invece della lotta (anche se erroneamente fatta contro di sé), concentrarsi sulle piccole cose piacevoli, e sulle grandi cose piacevoli invece che soltanto sui doveri. Anche io in passato ho detto cose come: "cambiare non serve a niente", "i piccoli piaceri fanno perdere tempo" e così via. So come si sta bene dentro a quel "non serve", a quel "che perdita di tempo". Ma nel piacere si sta meglio, te lo giuro, anche se a volte fa paura perché è grande e nuovo, e ti fa sentire così forte. E' questo che fa il piacere, ti fa sentire bene e ti fa sentire forte.

Tu sei una guerriera: non lottare contro il piacere, perché ce lo hanno messo dentro apposta per stare meglio in questa vita così complicata. E poi perché è bello. Io sto ancora finendo di imparare a girarmi, a lottare verso fuori contro i nemici veri, quelli che mi tolgono energia e gioia. Il nostro piacere no, non ci toglie gioia, non ci toglie energia ma ci fa solamente tanto bene.

Ti scrivo perché queste parole vorrei le avessero dette a me.

Dai una possibilità al piacere, e dalla soprattutto a te stessa. Perché te lo meriti, e ti fa bene in tanti modi diversi.

Fa bene al cuore, al cervello, alle ghiandole, agli ormoni, alla pelle, ai capelli, ai muscoli e ai corpi cavernosi delle tue parti intime, alle loro mucose, al tuo utero e alla tua vescica, all'intestino, al sistema nervoso, al tuo ciclo sonno-veglia e a quello ormonale, alla digestione, alla respirazione, al sistema immunitario, alla circolazione. E poi sì, senza ombra di dubbio fa bene all'umore. Fa bene a come vedi te stessa, e a come ti senti a livello globale. Fa bene a come gli altri ti vedono, a come ti muovi, a come percepisci il mondo intorno a te. Tutto questo non ti fa già sentire potente?

Dai una possibilità al piacere, è un gioco, non è niente di serio. O meglio, lo è. Ma è serio solo quanto vuoi che lo sia.

Il viaggio verso il piacere è infinito, e nessuno tranne te può farlo. E' infinito perché potrai scoprire sempre nuove vette e sfumature, ma è un viaggio bellissimo, con i chioschi di gelati e limonata sul ciglio della strada, compagnia gradevole, farfalle e canti di uccellini, vento tiepido, amache, tutto quel che ti va di metterci.

Non c'è bisogno nemmeno che ti stressi pensando alla meta. Non cercare l'orgasmo, cerca il piacere per primo. Perché è un atto rivoluzionario, in un mondo che continua a bersagliarci di messaggi che dicono quanto dobbiamo essere soltanto brave, buone e dedite al lavoro e al dovere. Che dicono che dobbiamo pensare a tutto per noi e anche per gli altri, non sbagliare mai, non fermarci mai a riposare. Che dicono che non meritiamo mai quel che vorremmo. Scommetto che sai benissimo a cosa faccio riferimento.

Ti dirò una cosa: sono tutte bugie. Solo tu sei vera, e te stessa è tutto quello che hai.

Buon viaggio

NB: sono più che consapevole che non siamo sempre noi a negarci il piacere. Tante volte non arriva per problemi fisici, psicologici, relazionali. Il piacere ha le sue fasi come le ha la vita. Ma questa lettera è per chi se lo nega, perché è ingiusto.

Giovanna Modoni, referente RossoLimone di Roma

Il piacere è uno dei numerosi argomenti trattati durante i nostri percorsi femminili o maschili, contatta la referente o il referente più vicino a te, oppure scrivi a info@rossolimone.com per organizzare il tuo percorso.
Pubblicato il 09 dicembre 2015 nella categoria
Articoli Gallery Lavora con noi Presentazione Catalogo Recensioni Video Press

Rosso Limone s.r.l, Via Cede 2, Cesiomaggiore (BL) 32030, P.IVA: 01128480256